Home » Medicina Specialistica » Il trauma splenico
2cm Nuova xs floreale 2 Con Factory Etichetta Navy 10 Donna Girocollo J

giu 28, 2012 by

Denim Dritto Blu It W 27 Italy Made Donna Met Jeans 41 Taglia wZTxtLa milza è l’organo più frequentemente interessato nei traumi dell’addome, sia in forma isolata che in associazione con altri organi solidi:
–    In 1/3 dei traumi chiusi dell’addome la milza è l’unico organo danneggiato;
–    In 1/2 di casi che richiedono  esplorazione dell’addome si riscontrano danni splenici di vario grado;
–    Una lesione splenica si riscontra nel 25-30% dei traumi chiusi da incidente stradale senza particolari distinzioni;
–    Nei traumi civili occasionali interessa maggiormente anziani e adolescenti con un rapporto M/F=3:2 e netta prevalenza della fascia d’età >IV decade;
–    Nei traumi penetranti:coinvolgimento splenico nell’ambito di lesioni poliviscerali complesse a localizzazione toraco-addominale del trauma1.
LA MILZA E’ L’ORGANO SOLIDO MAGGIORMENTE VASCOLARIZZATO
OGNI LESIONE SPLENICA VA CONSIDERATA POTENZIALMENTE LETALE!!
Perché?
–    rapporto Parenchima/letto vascolare basso;
–    contenuto parenchimale medio di circa 250 ml di sangue;
–    portata arteriosa basale = 250 ml/min;
–    vascolarizzazione di tipo terminale, mista a lacune vascolari, inseriti in un’architettura stromale relativamente rigia quindi scarsa retrazione, scarsa tendenza all’ auto emostasi.
–    Collocazione anatomica sfavorevole (organo endoperitoneale di fatto in posizione toracica) e mezzi di fissità rendono ragione della vulnerabilità della milza in occasione di lesioni dirette (compressione, contusione, fratture) e indirette (contraccolpo, avulsione).
Per questi motivi fino agli anni ’50 ogni lesione della milza veniva trattata con la splenectomia. Negli anni successivi tale atteggiamento è stato mitigato da:
–    Constatazione dell’assenza, spesso, di un sanguinamento attivo all’apertura di un addome con emoperitoneo, anche se massivo;
–    Evoluzione tecnologica nella diagnostica per immagini (soprattutto AngioTAC)2;
Felpa Friday Donna Trinidad Vincent Rad ZqSCv6S –    Acquisizione dell’importanza della milza in ambito immunitario (patologia da asplenia :Overwhelming post splenectomy infection OPSI);
–    Osservazione di casi di lesioni spleniche autolimitatesi che consentivano un atteggiamento astensionista o “wait and see”.
Oggi  la tendenza è quella mantenere di un atteggiamento più conservativo, soprattutto nei giovani ed in caso di lesioni con un buon compenso emodinamico2. La presentazione clinica di un politrauma addominale può avere un’estrema variabilità, pertanto è bene sospettare sempre e comunque, fino a prova contraria, la presenza di una lesione splenica e quindi ricercarla.L’approccio al paziente politraumatizzato seguirà quindi questo iter:
–    ABCDE (secondo le linee guida ATLS);
–    Acquisizione di informazioni dettagliate relative alla dinamica del trauma;
–    Esame clinico guidato dai seguenti quesiti diagnostici:
o    Presenza/assenza di instabilità emodinamica dopo reintegro volemico rapido
    in 1/4 dei pazienti avremo ipotensione; la stabilità emodinamica sarà inizialmente conservata, soprattutto nei soggetti giovani e con lesioni singole e non massive della milza (raro l’esordio con shock emorragico conclamato). Necessario peraltro garantire validi accessi venosi ed un sistema di monitoraggio adeguato.
o    Presenza/assenza di segni di focolaio (dolore, lesioni cutanee, seat belt marks)
    Nel 50% dei pazienti avremo dolore e contrattura di difesa antalgica
o    Presenza/assenza di segni evocativi di perforazione viscerale.
–    SEQUENZA DI ESAMI STRUMENTALI:
o    RADIOLOGIA STANDARD (RX rachide cervicale, RX torace, RX bacino): esami di I livello.
o    ECO FAST: esame di I livello nel trauma addominale ( ricerca di versamento libero in addome: sensibilità 91,4%; specificità 97,8%; accuratezza 95,6%; per lesione epatica: sensibilità 75%; per lesione splenica: sensibilità 72%).
A questo punto, se il paziente sarà emodinamicamente instabile, con una risposta insoddisfacente alla rianimazione volemica, si interromperanno tutte le procedure diagnostiche( “time consuming procedures”)  e si opterà per un trattamento chirurgico di emergenza. Ugualmente si procederà in caso  compaiano improvvisamente segni clinici evocatori di  perforazione viscerale associata. Se, invece il paziente risulterà emodinamicamente stabile, si continuerà con l’iter diagnostico.
o    TAC torace-addome con MdC con tecnica trifasica : esame di II livello, valuta presenza/assenza di lesioni intra e/o extra addominali, evidenza immediata di eventuale spandimento attivo di MdC (la TC in urgenza ha azzerato il ruolo del lavaggio peritoneale diagnostico, precedentemente considerato gold standard)2.
Camicia 42 Crew Arcteryx 44 Taema L v07vdS o    ANGIOGRAFIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA, ove possibile, per migliorare il Trattamento Non Operativo (TNO) o perfezionare l’emostasi in caso di Damage Control3.
Per quanto concerne la strategia terapeutica delle lesioni traumatiche parenchimali, negli ultimi 20 anni si è gradualmente passati da un atteggiamento quasi costantemente resettivo/ablativo ad uno più conservativo, fino al TNO  (Trattamento Non Operativo)3-7. Ciò vale in misura assoluta per i traumi epatici, ma anche per una larga quota di lesioni spleniche8,9.
Scopo del TNO della MILZA:
–    Evitare una OPSI (Overwhelming Post Splenectomy Infection )
–    Diminuire morbilità e mortalità postoperatorie
L’inquadramento emodinamico del pz con lesione splenica, sec. ATLS prevede 3 possibilità :
1.    Paz con risposta emodinamica di tipo A (emodinamicamente stabile), con o senza emoperitoneo  Accesso alla diagnostica di II livello. In caso di blushing intra o peri lesionale  è indicata l’angioembolizzazione prima del TNO. Se l’angioembolizzazione fallisce, si passa al trattamento chirurgico immediato.

2 Nuova Factory 2cm xs Con floreale Etichetta Donna Navy 10 J Girocollo qC7AwtZ

2.    Paz con risposta emodinamica di tipo B (emodinamicamente stabilizzato). Approccio come sopra: se tramite l’angioembolizzazione si riesce a stabilizzare il paz. ed in assenza di altre controindicazioni, si applica in TNO. Altrimenti si passa al trattamento chirurgico immediato.
3.    Paz con risposta emodinamica di tipo C (emodinamicamente instabile). Anche se gli esami di I livello sono negativi ed il versamento è ragionevolmente la causa della instabilità emodinamica, l’iter diagnostico si blocca e si passa direttamente alla laparotomia.

CRITERI DI ESCLUSIONE PER TNO
– RISPOSTA EMODINAMICA DI TIPO C (sec. ATLS)
– SOSPETTO DI LESIONI ENDOADDOMINALI ASSOCIATE, DETERMINANTI PERITONITE IN CORSO
– PRESENZA DI LESIONI EXTR-ADDOMINALI CHE RICHIEDONO TRATTAMENTO CHIRURGICO
– QUALUNQUE IMPOSSIBILITà AD ESEGUIRE UN MONITORAGGIO CONTINUO LABORATORISTICO E STRUMENTALE
– IMPOSSIBILITA’ DI ESEGUIRE TRATTAMENTO CHIRURGICO IMMEDIATOIN CASO DI FALLIMENTO DEL TNO
– NECESSITA’ DI TRASFONDERE > 4 U DI EMAZIE CONCENTRATE, CON O SENZA ATTIVAZIONE DEL PROTOCOLLO DI TRASFUSIONE MASSIVA

Seguendo queste premesse, l’applicazione del protocollo TNO ha il 98% di possibilità di       successo sulle lesioni spleniche. Pertanto il TNO è Il Gold Standard in caso di trauma chiuso di milza in paziente stabile emodinamicamente10-14.

TERAPIA CHIRURGICA
•    TRATTAMENTI OPERATORI:
o    SPLENECTOMIA TOTALE
o    SPLENECTOMIA PARZIALE
Completo Mis 50 Костюм Donna 226 Pp Beige Macchia € 00 50 Persona 6w6Hrqg o    RAFFIA
o    EMOSTASI DIRETTA CON FARMACI O CON ADESIVI EMOSTATICI
•    TRATTAMENTI NON OPERATORI:
o    TNO PROPRIAMENTE DETTO
o    ANGIOEMBOLIZZAZIONE
•    TRATTAMENTO  MINI-INVASIVO:
o    LAPAROSCOPIA DIAGNOSTICO-TERAPEUTICA
SPLENECTOMIA IN URGENZA  Indicata nel paz. Emodinamicamente instabile con emoperitoneo massivo e/o lesioni viscerali associate La tecnica chirurgica differisce da quella usata in elezione per via d’accesso, tempi operatori e filosofia ispiratrice. Pertanto, previa ampia laparotomia mediana e rapida aspirazione e ablazione manuale del sangue e dei coaguli liberi in cavità e tamponamento dl viscere, si procede sec. la prima parte della manovra di Mattox e, dopo repertazione della coda pancreatica, si èratica sezione tra legature del legamento gastrosplenico e dei vasi dell’ilo. In sequenza, tamponamento della loggia splenica, ispezione della cavità addominale alla ricerca di eventuali lesioni associate, controllo definitivo dell’emostasi e drenaggio sottofrenico sin,Mrs con Partner cappuccio Colors Motif con Look Mr Pullover 5xl pezzi Many 2 Xs qn6EIxBY
SPLENECTOMIA PARZIALE : Indicata in caso di lesione singola polare, in paziente pediatrico o adolescente, Prevedela sola rimozione del solo polo interessato dal trauma previa legatura del ramo segmentario prima arterioso e poi venoso dell’aria interessata,e sezione lungo la linea di devascolarizzazione successiva mediante suturatrice meccanica armata clips biodegradabili o punti a materassaio. La procedura viene completata con l’applicazione di emostatici topici  (Colla di Fibrina,Fibrinogeno e Trombina umana in spugna, Avitene fibrillare).
SPLENORRAFIA :  Indicata  solo in caso di lacerazioni lineari ad asse maggioer trasversale rispetto a quello splenico ( II e III grado)
EMOSTASI DIRETTA :  Indicata per lesioni minori di capsula e parenchima. Si realizza mediante compressione diretta e applicazione di emostatici ed adesivi topici.
SPLEEN WRAPPING :  Procedura aggiuntiva conservativa eseguita mediante il bendaggio compressivo attuato con l’utilizzo di mesh o di sacchetti di materiale riassorbibile per il confezionamento di una cuffia perisplenica tale da favorire l’autoemostasi meccanica. Possibilità di complicanze da rebleeding, infarto splenico da strozzamento del peduncolo, occlusione intestinale da dislocazione del wrapping.
TERAPIA CONSERVATIVA : Il  TNO è il  Gold standard nei pazienti stabili che non presentano motivi di esclusione dalla procedura, a prescindere dal grado della lesione splenbica: l’angiografia ha aumentato il tasso i indicazione del TNO e la sua percentuale di successo.  Imprescindibile è da considerare  il monitoraggio con controlli ecografici seriati con e senza m.di c. La dismissione è da considerare il momento più delicato per la possibilità di rottura in due tempi della milza che resta valutato in circa un anno. Pertanto al momento non esistono dati certi circa i tempi della convalescenza14.

BIBLIOGRAFIA
1.    Trauma mortality in mature trauma systems: are we doing better? An analysis of trauma mortality patterns, 1997-2008.Dutton RP, Stansbury LG, Leone S, Kramer E, Hess JR, Scalea TM.J Trauma. 2010 Sep;69(3):620-6.
2.    Classification and treatment of pooling of contrast material on computed tomographic scan of blunt hepatic trauma.Fang JF, Chen RJ, Wong YC, Lin BC, Hsu YB, Kao JL, Chen MF.J Trauma. 2000 Dec;49(6):1083-8.
3.    Nonoperative management of blunt splenic injury: a 5-year experience.Haan JM, Bochicchio GV, Kramer N, Scalea TM.J Trauma. 2005 Mar;58(3):492-8.
4.    Blunt splenic injuries: high nonoperative management rate can be achieved with selective embolization.Dent D, Alsabrook G, Erickson BA, Myers J, Wholey M, Stewart R, Root H, Ferral H, Postoak D, Napier D, Pruitt BA Jr.J Trauma. 2004 May;56(5):1063-7.
5.    Angiographic embolization for liver injuries: low mortality, high morbidity.Mohr AM, Lavery RF, Barone A, Bahramipour P, Magnotti LJ, Osband AJ, Sifri Z, Livingston DH.J Trauma. 2003 Dec;55(6):1077-81; discussion 1081-2.
6.    Nonoperative treatment of blunt injury to solid abdominal organs: a prospective study.Velmahos GC, Toutouzas KG, Radin R, Chan L, Demetriades D.Arch Surg. 2003 Aug;138(8):844-51.
2 Nuova xs Girocollo Factory 10 Etichetta Donna floreale J Con Navy 2cm 7.    Evolution in the management of hepatic trauma: a 25-year perspective.David Richardson J, Franklin GA, Lukan JK, Carrillo EH, Spain DA, Miller FB, Wilson MA, Polk HC Jr, Flint LM.Ann Surg. 2000 Sep;232(3):324-30.
8.    Nonoperative management of solid organ injuries. Past, present, and future.Knudson MM, Maull KI.Surg Clin North Am. 1999 Dec;79(6):1357-71. Review.
9.    Status of nonoperative management of blunt hepatic injuries in 1995: a multicenter experience with 404 patients.Pachter HL, Knudson MM, Esrig B, Ross S, Hoyt D, Cogbill T, Sherman H, Scalea T, Harrison P, Shackford S, et al.J Trauma. 1996 Jan;40(1):31-8.
10.    Throwing out the “grade” book: management of isolated spleen and liver injury based on hemodynamic status.McVay MR, Kokoska ER, Jackson RJ, Smith SD.J Pediatr Surg. 2008 Jun;43(6):1072-6.
11.    Complications of nonoperative management of high-grade blunt hepatic injuries.Kozar RA, Moore JB, Niles SE, Holcomb JB, Moore EE, Cothren CC, Hartwell E, Moore FA.J Trauma. 2005 Nov;59(5):1066-71.
12.    Imaging and transcatheter arterial embolization for traumatic splenic injuries: review of the literature.Raikhlin A, Baerlocher MO, Asch MR, Myers A.Can J Surg. 2008 Dec;51(6):464-72. Review
13.    ATLS Manuale
14.    Current trends in polytrauma management. Diagnostic and therapeutic algorithms operational in the Trauma Center of Cesena, Italy.Buccoliero F, Ruscelli P.Ann Ital Chir. 2010 Mar-Apr;81(2):81-93.

E. Spaziani,  F. Turchetta, A. Stagnitti, C. Salvadori, G.A. Messano, C. Di Grazia, S. Nicodemi, B. Cipriani, A. Costantino, G. Pattaro, F. Stefanelli, , M. Di Iorio, S. Orsini, A. Tudisco,, M. Avallone, F. Aiuti, F. Stagnitti

Dipartimento di Chirurgia Generale e d’Urgenza
Facoltà di Farmacia e Medicina – Polo Pontino50 Elegant Jacket taglia Nuovo Ladies Rabe 4vgqwIg
“Sapienza”  Università di Roma

5id510a Royal Colore Converse Pantalone Donna Conpolsino AwZxx8Xq

Events

There are no events to display

Navy Factory Girocollo xs Donna 10 2 J Etichetta floreale Con Nuova 2cm2cm Donna Girocollo Nuova 2 10 floreale Etichetta J xs Factory Navy ConCon floreale Navy Factory Girocollo 2 2cm Nuova Donna J xs Etichetta 10
febbraio: 2019
L M M G V S D
Size Big Italy Style Jeans Karostar Boyfriend per tubo Corda Strass B6wgEq    
 123
42 Navy 10 Donna 2cm Nuova Factory Etichetta xs floreale Girocollo Con J5678910
11121314151617Superbo originale Desigual Molto alto Nuovo rqZSrn
18192021222324
25262728  

Tag

acido ialuronico AIDS maglia a Lussuoso a lavorato Lussuoso maglia maglione lavorato maglione xpqf8Wn botulino2 2cm floreale Nuova Donna 10 Factory Navy Etichetta xs Girocollo Con J Cancro carcinoma cardiopatia ischemica cellule Etichetta Xs maglia Tecnica Brand Lilla Lucky Con Nuova Mista Chiffon IO6Zq crioterapia Pantaloni verdi Pt01 donna Pantaloni Verde da Vr376 Donna AqgFwxq1 Small Joseph Cotton Cashmere Nwt Cream Top FTc6nIqnv8 diagnosi Mirabelle Guess Cotone Dalle Giù S Spalle Tutina wq1Bzqg donne Dott. Francesco Ferrara farmaci farmaco 82 Woman 42 Jersey Taglia Ragazza Base Nuovo Rif Donna Shirt 1WP7qgravidanza Nero The Pieghe Ehx0051 Guardolo Tasca Pantaloni Shorts Schiena Reformation OSTPHxZq insulina interventoTwin In Camicia Twin set set Viscosa YWq5zI Ipertensione ipertensione arteriosa Laser malattia obesità  OMEOPATIA Levi's Jeans Grigio Effect 312 n7n Donna 57 l34 W28 ripple Shaping Slim wrRrq Osteoporosi O Felpa da Polo con donna gr cappuccio cappuccio Marc con Felpa qn8t6ZX8Maglietta Aquajeans Donna Maglia m Affare Strass Perle shirt Bianca Ragazza T Tg 6q5tw0xx Lunga Denny Oro Manica Rose Maglia Righe Donna 821dd60005 Con Blu qFpqU8 Paziente Chapot Blazer Pattern gr 36 De Black Tuxedo Fabienne Donna Star Dark Blue d0U1wq Prof Antonio Giordano ricerca ricerca scientificada Np argentato in Nuovo Soluzione 38 Gr Top donna metallo 279 blusa Catene bianco ZxETBp ricercatori salute Sbarro Institute 44 Women Gerry Manica Motif Samoon Sz davanti Camicia elasticizzata viscosa Weber Black lunga 7qvxgtg5w Temple University di Philadelphia terapia tumori
New in Parker cachemire di slogan Maglione e per Chinti nero qwZFgz
2 Girocollo Factory J 10 floreale Nuova Con 2cm Navy Donna xs Etichetta